Ufficio Liturgico Diocesano

 Composizione e contatti

  liturgia@alba.chiesacattolica.it

Dedalo Montali opere

Dedalo Montali (1909 – Rodello 2001), Ultima Cena

La sacra liturgia non esaurisce tutta l’azione della Chiesa. Infatti, prima che gli uomini possano accostarsi alla liturgia, bisogna che siano chiamati alla fede e alla conversione […].
Nondimeno la liturgia è il culmine verso cui tende l’azione della Chiesa e, al tempo stesso, la fonte da cui promana tutta la sua energia. […] la liturgia spinge i fedeli, nutriti dei «sacramenti pasquali», a vivere «in perfetta unione»; prega affinché «esprimano nella vita quanto hanno ricevuto mediante la fede»; la rinnovazione poi dell’alleanza di Dio con gli uomini nell’eucaristia introduce i fedeli nella pressante carità di Cristo e li infiamma con essa.
Dalla liturgia, e particolarmente dall’eucaristia, deriva in noi, come da sorgente, la grazia, e si ottiene con la massima efficacia quella santificazione degli uomini nel Cristo e quella glorificazione di Dio, alla quale tendono, come a loro fine, tutte le altre attività della Chiesa. (Sacrosanctum Concilium 9-10)

 

Il Papa: preghiamo il Rosario, Maria ci farà superare questa prova - Vatican NewsMaggio 2021, il mese della preghiera incessante
per la fine della pandemia

 

 

 

Celebrazione della Quaresima 2021   

indicazioni e sussidi
per le celebrazioni liturgiche

 

Anno speciale di San Giuseppe

Indicazioni e documenti
per la pastorale

 

 

«Un cristianesimo senza liturgia,
forse è un cristianesimo senza Cristo».
(Papa Francesco, 3.2.2021)

 

 

LE ATTIVITA’ SVOLTE DA QUESTO UFFICIO SONO FINANZIATE DALLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA ATTRAVERSO L’OTTO PER MILLE A GESTIONE DIOCESANA.

2017 COPYRIGHT DIOCESI DI ALBA